I termini della maglia: WPI, QUESTO SCONOSCIUTO

WPI è un indice abbastanza frequente per identificare il peso (lo spessore) dei filati e indica, molto sinteticamente, quante volte posso avvolgere il filo intorno a un righello nello spazio di un pollice (2,54 cm): più è sottile il filato, più volte lo potrò avvolgere e viceversa. Quindi, un numero “basso” di WPI mi indicherà un filato spesso, mentre un numero “alto” di WPI mi indicherà un filato più sottile. I WPI non sono legati alla composizione del filato, non variano se cambio lo strumento (il “righello” o simile) con cui li misuro, per alcuni filati vengono forniti quelli “ufficiali” calcolati dal produttore.

I WPI non vanno confusi con i “PLY” di un filato: in questo mini-tutorial vi spiego come distinguerli e come eseguire una misurazione casalinga ma abbastanza accurata.

Misurare i WPI  1
Misurare i WPI 1

 

MIsurare i WPI 2
MIsurare i WPI 2

 

Misurare i WPI 3
Misurare i WPI 3  – avvolgete il filo intorno al righello, senza tirarlo e senza lasciare spazi

WPI e PLY: qual’è la differenza? Questa:

 

WPI e PLY - Non confonderli!
WPI e PLY – Non confonderli!

Spero vi torni utile!

About Cinzia

One thought on “SOSTITUIRE UN FILATO (piccoli suggerimenti)

  1. maria teresa

    Grazie mille! davvero utile…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *