Bocciolo: Un sacco nanna per Cuore di Maglia


Ho avuto occasione di conoscere le meravigliose persone che ogni giorno lavorano per Cuore di Maglia in occasione del 6º Camp annuale dell’ associazione, che si è tenuto in Aprile. Dall’ emozione, dall’ allegria, dalla serenità trovata e condivisa con la semplicità di chi ogni giorno fa cose straordinarie, è nata la voglia di “aiutare” in modo più concreto i piccolissimi bambini di cui il Cuore si prende cura ogni giorno: così è nato il sacco nanna “Bocciolo”, una protezione per quei piccoli, preziosi fiori.

Difilato Sacco Nanna Bocciolo Cuore di Maglia intero

Semplice e di poco ingombro, con appena un tocco di pizzo a renderlo particolare, è il progetto ideale da portare sempre con sé e da rifare tante volte: un bocciolo per ogni fiore che ne avrà bisogno. Si lavora con ferri circolari e lo trovate descritto in due versioni: sacco-nanna “normale”, chiuso al fondo, e sacco-nanna “Cuore di Maglia”, con un buco in fondo grande quanto un dito indice circa (serve a far passare i tubicini delle terapie): potete realizzarne uno per i bebé più vicini a voi e uno per quelli nelle TIN.

Per i lavori da destinare a Cuore di Maglia utilizzate solo lana pura merino 100% morbida e nuova, mai utilizzata prima. I lavori andranno spediti alla sede dell’ associazione (clicca qui per sapere dov’è), maggiori informazioni possono essere richiesti alle ambasciatrici sparse in tutta Italia (qui trovi l’ elenco e il modo per contattarle)

 

SACCO NANNA BOCCIOLO

  • Filato: Merino 100%, da lavorare con ferri 3-3.5 mm secondo l’ etichetta (io ho usato 4mm, per un risultato ancora più morbido)
  • Ferri: Circolari da 40/60 cm misura 4mm
  • Punti utilizzati e abbreviazioni:

Diritto (dir)

Gettato (gett)

Accavallato (acc) e Accavallato Doppio (acc doppio)

Coste 1/1

2 Maglie insieme a diritto

 

  • Istruzioni

Si lavora partendo dal pizzo in alto.  Avviare 110 punti (o un multiplo di 10: ogni “petalo” del bocciolo è costruito su 10 maglie)

Petali in pizzo:

1) *1 gettato, 3 m.a dir. 1 acc.doppio, 3 m. a dir., 1 gett., 1 m. a diritto**. Ripetere da * a ** altre 10 volte, fino alla fine dei punti.

2) e tutti i ferri pari: a diritto.

3) *1 m. a dir., 1 gettato, 2 m. a diritto, 1 acc.doppia,2 m. a dir., 1 gettato, 2 m.a diritto**. Ripetere da * a ** altre 10 volte, fino alla fine dei punti.

5) * 2 m. a dir., 1 gettato, 1 m. a dir., 1 acc. doppia, 1 m. a diritto, 1 gettato, 3 m. a diritto**. Ripetere da * a ** altre 10 volte, fino alla fine dei punti.

7) 3 m. a diritto, 1 gettato, 1 acc. doppia, 1 gettato, 4 m. a diritto**. Ripetere da * a ** altre 10 volte, fino alla fine dei punti.

Proseguire con 14 righe a coste 1/1

Lavorare i 76 giri seguenti a m rasata (tutti i ferri a diritto)

Diminuzioni
77: *8 m dir, 9 e 10 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
78 e pari: m. rasata
79: *7 m dir, 8 e 9 insieme a diritto** ripetere da * a ** volte in totale
81: *6 m dir, 7 e 8 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
83: *5 m dir, 6 e 7 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
85: *4 m dir, 5 e 6 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
87: *3 m dir, 4 e 5 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
89: *2 m dir, 3 e 4 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
91: *1 m dir, 2 e 3 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
93: 2 m insieme a diritto lungo tutto il giro
95: come 93
Passare un filo nelle 11 maglie rimaste, chiudere in modo stretto e fermare il filo. Nascondere le codine, lavare, bloccare, usare!

Difilato Sacco Nanna Bocciolo Cuore di Maglia fondo

 

Per i sacchi-nanna di Cuore di Maglia
Lavorare come descritto in precedenza fino al giro 85.
86: *3 m dir, 4 e 5 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
87: *2 m dir, 3 e 4 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
88: *1 m dir, 2 e 3 insieme a diritto** ripetere da * a ** 11 volte in totale
Passare un filo nelle 22 maglie rimanenti e fermarlo, lasciando un buco grande come un dito indice.

Nascondere le codine, lavare con sapone di marsiglia delicato, imbustare in un sacchetto freezer con chiusura ermetica PULITO e MAI USATO PRIMA e consegnare a CDM.

*Ho pensato a questo progetto perché sia semplice e perché rispetti le esigenze dei neonati (sia nella versione normale, che in quella Cuore-di-Maglia), spero porti a voi ore di “sferruzzo” piacevole e all’ associazione tanti capi per le altrettante richieste che riceve dagli ospedali. Cuore di Maglia è un’ iniziativa che appoggio e che mi sta a… cuore, ma l’ associazione non ha richiesto, né sollecitato in alcun modo questo lavoro: di qualsiasi errore sono responsabile io (!), per qualsiasi chiarimento su materiali, misure, tempi e modi, verificate direttamente presso i contatti ufficiali (la sede -click!– e le ambasciatrici più vicine a voi -click!).

Buon lavoro!

About Cinzia

6 thoughts on “Punti che rispuntano (dal 1884!)

  1. Cinzia cecchinelli

    Volevo chiederti per i sacchi nanna quanti cm devono misurare e se servono anche copertine e le misure .grazie

    1. Cinzia

      Ciao Cinzia!

      Suppongo tu ti riferisca alle raccolte per i bimbi di Cuore di Maglia. In questa pagina trovi un riassunto delle misure di alcuni capi di cui c’è sempre necessità, oltre alla lista dei contatti, divisi per zona, cui ti puoi rivolgere per informazioni o per partecipare, cerca quello più vicino a dove abiti: https://cuoredimaglia.wordpress.com/incontra-cdm/.

      Grazie

  2. Christine

    Has this pattern been translated into English?? I love it and would love to knit it.

    1. Cinzia

      Hi Christine – Actually, the original pattern comes from a publication in English dated 1884, it’s knitting pattern 391 in http://encyclopediaofneedlework.com/

  3. Simona Lunardi

    Sono contentissima di ravelry che me lo hatto conoscere una mia amica di marlengo. Giro spesso su questo sito e ho comprato vari schemi, anche quelli in inglese anche se non mi sono ancora azzardata a cominciarli. Sono una fan di una stilista tedesca fenomenale, Martina Behm e Stephen West. Vedrò, se ho difficoltà andrò a chiedere aiuto alla mia amica durante le vacanze a merano.

    1. Cinzia

      Ravelry è una fonte preziosa, e dimostra anche la generosità e capacità di cooperazione di chi si avvicina a queste arti.
      E, sì, i due designer che hai nominato piacciono tanto anche a noi 🙂


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *